App Mobile On.Health: tutti i servizi online del tuo poliambulatorio sono anche a portata di smartphone.

App Mobile On.Health: tutti i servizi online del tuo poliambulatorio sono anche a portata di smartphone.

Servizi online: Omnicanalità e l’importanza di un’esperienza integrata per i pazienti

Nell’ultimo articolo (LEGGI SANITÀ ONLINE NUOVE MODALITÀ DI INTERAZIONE TRA MEDICO E PAZIENTE QUI ) siamo andati attraverso concetti molto importanti nella gestione di un poliambulatorio o di uno studio medico di questi tempi: predisporre i servizi del proprio poliambulatorio o studio medico anche online, attraverso un buon software per la gestione dello studio medico e dei pazienti, mettendo a disposizione in modalità dematerializzata (o online) i servizi principali necessari ai pazienti. Non soltanto perché mettere a disposizione dei pazienti i servizi in modalità digitale attraverso un gestionale, dia una grossa mano in relazione alla gestione della pandemia ma, guardando più ad ampio spettro, perché i tempi in cui viviamo e in cui i servizi fanno la differenza ce lo impongono.

I differenti modi o le diverse piattaforme in cui un servizio viene offerto, come dicevamo, fanno sempre la differenza per i fruitori ultimi. Abbiamo visto insieme quali sono i servizi che è ormai fondamentale mettere a disposizione in modalità digitale con l’aiuto di un software medico: prenotazione, controllo, modifica o cancellazione della stessa, lato paziente. Controllo e gestione degli accessi, lato poliambulatorio. Abbiamo messo in evidenza come, per uno studio medico, ciò si traduca in quello che viene definito vantaggio competitivo.

Abbiamo poi concluso introducendo un concetto altrettanto rilevante e che vi abbiamo solo anticipato “l’utilizzo di una comunicazione chiara, efficace e integrata” Cosa volevamo dire con esattezza? Lo approfondiamo insieme in questo articolo.

Iniziamo soffermandoci insieme su questo passaggio:

Il software On.Health si occuperà di tutto, voi dovrete solamente pensare a gestire i pazienti nel migliore dei modi ascoltando le loro necessità e rendendo facile l’accesso ai servizi online, organizzando il vostro poliambulatorio in modo da incentivare l’integrazione offline/online, ad esempio tramite l’utilizzo di appositi QR code per favorire il download dell’app, l’utilizzo di una comunicazione chiara ed efficace, l’invio di newsletter con le informazioni e i link a chi ha dato il consenso ad essere raggiunto da queste comunicazioni e perché no… il caro e vecchio metodo del passaparola

Possiamo subito notare un elemento che acquisisce immediatamente importanza: non stiamo parlando di un solo canale coinvolto. Parliamo invece di un’esperienza, quella per il paziente che si rivolge al vostro poliambulatorio, che deve essere costruita su più touchpoint (o punti di contatto) digitali e non. Un’esperienza che miri all’integrazione di più canali, per fare in modo che ovunque il paziente trovi i servizi resi disponibili online dalla vostra struttura medica, possa iniziare la sua journey (o viaggio) esattamente dal punto di contatto (sito, app, volantino, banner, canale social, ecc) sul quale ha trovato il poliambulatorio.

È evidente però un ulteriore aspetto: in questa visione omnicanale (che altro non è che “La gestione sinergica dei canali di comunicazione di un’impresa, siano essi fisici o digitali, e dei touchpoint dei clienti per migliorare la loro esperienza con il brand”), le leve a disposizione del poliambulatorio che eroga servizi medici devono essere molteplici. È qui che è importante evidenziare come il mettere a disposizione del paziente un sito web, anche ben fatto, sebbene garantisca la basilare possibilità di essere raggiunti da chiunque e fornire informazioni suoi propri servizi e sul proprio posizionamento, non sia più sufficiente per tutte le realtà. Oggigiorno il/la paziente, in maniera consapevole o non, ha delle aspettative e vuole vedere e/o utilizzare, soprattutto se si rivolge a uno studio medico o poliambulatorio privato, un certo tipo di strumenti e servizi che siano all’altezza di altre interazioni alle quali si è abituato/a anche in altri ambiti.

Nel caso specifico della sanità, voler garantire ai pazienti un’esperienza significa oggi dar loro la possibilità di prenotare e gestire i loro appuntamenti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, accedendo in qualunque momento a documenti e/o informazioni. Sarà in questo modo che l’esperienza verrà giudicata di valore, che si potrà perseguire un ideale di eccellenza che porterà ad un unico e importante risultato: la soddisfazione (e auspicata fidelizzazione) del paziente.

Ma attraverso quali strumenti? Vediamolo insieme continuando a leggere l’articolo.

Quando utilizzare un’App Mobile fa la differenza per il tuo poliambulatorio

Riassumendo, ciò che abbiamo descritto sin ora altro non è che un insieme di strumenti digitali che, utilizzati in sinergia tra di loro, portano il paziente ad essere altamente soddisfatto e a tornare in poliambulatorio o studio medico. Il mix è composto dall’utilizzo di un buon software per il personale del poliambulatorio, che consenta a sua volta l’integrazione con un sito web e, possibilmente, con altri strumenti complementari come per esempio i canali social oppure un’App Mobile.

Focalizzandoci su quest’ultima, i vantaggi di cui una struttura medica potrà beneficiare decidendo di investire in un’App Mobile sono molteplici. Non solo da un punto di vista di fruizione dei servizi del poliambulatorio su più piattaforme, ma anche per ciò che riguarda la comunicazione e il contatto con il paziente. Traducendo in punti, un’App Mobile proprietaria consente:

  • Di avere maggiore visibilità: provate a pensare, quanti sono i competitor che hanno già investito in un’app oltre che in un gestionale per studio medico? Sicuramente decidere di investire in un’App Mobile proprietaria vi farebbe essere un passo avanti, oltre che sempre presenti sugli schermi e davanti agli occhi dei pazienti. Scaricare un’app implica infatti avere il proprio logo sempre ben visibile sempre davanti agli occhi dei pazienti;
  • Contatto diretto con il paziente: collegato al punto precedente, questo è un ulteriore beneficio. Riuscire ad approdare sullo smartphone del paziente significa poterlo raggiungere (senza mai abusare della sua pazienza o esagerare) più facilmente, grazie anche alle notifiche push. Nel caso in cui vogliate comunicare delle informazioni al/alla paziente, infatti, comparirà una notifica direttamente sul proprio dispositivo, il che è molto più immediato che, per esempio, riuscire a fargli leggere una mail;
  • Che il paziente si fidelizzi: utilizzare un’App in ambito sanitario consente lo svolgimento di diverse operazioni così come utilizzando un software per poliambulatorio, come prenotazione e relativa conferma, referto, accesso alle cartelle, accesso a fatture, comunicazioni, ecc tutti servizi erogati dal poliambulatorio, che, alla fine, verranno valutati dai pazienti (che, se soddisfatti, torneranno). Attraverso l’App è possibile ottenere in modo facile e veloce l’opinione dei pazienti, che può migliorare volta dopo volta, in base all’accuratezza del servizio online, oltre che della prestazione ricevuta. Anche l’impiego di una buona funzionalità per il servizio clienti può fare la differenza, in positivo. Sempre con le notifiche push, il sistema di messaggistica dell’App, è possibile raggiungere l’utente in modo immediato proponendo un sondaggio sulla soddisfazione, la possibilità di comunicare eventi, novità, nuovi servizi e strumenti e tanto altro. Le possibilità per rendere i fruitori soddisfatti sono davvero tante.
  • Di incrementare il passaparola positivo e le buone recensioni: opinioni personali ed esperienze sono il più potente sistema di sponsorizzazione per passaparola. Un’App Mobile consentirebbe ai pazienti del vostro studio medico di avere davvero un’esperienza superiore, che può essere pubblicata nelle recensioni della stessa app o sui canali social, per esempio.
  • Accesso gratuito a tutti i pazienti: se pensate possa essere scontato offrire un servizio come quello offerto da un’App Mobile sanitaria in modo gratuito ai pazienti, la risposta è che non sempre è un elemento da dare per scontato. Molte App sul mercato sono ormai a pagamento e la gratuità resta sempre un valore aggiunto, che si somma ai tanti già citati sopra.

App Mobile On.Health: la scelta da fare per garantire un’esperienza superiore ai tuoi pazienti

On.Health, oltre a mettere a disposizione un valido software per la gestione degli studi medici, comprende nella sua suite anche un’App Mobile. Il modulo è collegato all’utilizzo del gestionale medico e prevede il pagamento di un piccolo canone mensile aggiuntivo.

Ma in che modo sviluppare un’app mobile con On.Health farebbe la differenza? On.Health è in grado di creare un’app personalizzata, sia a livello di funzionalità che a livello di layout, per tutti i poliambulatori. Vediamo insieme cosa è possibile fare con l’App On.Health:

  • Prenotazione appuntamento: tutte le agende dei medici sono a portata di clic! I pazienti possono inserire le loro preferenze (giorno della settimana, orario, medico), confrontare le disponibilità e prenotare una visita.
  • Consulto situazione appuntamenti: tramite App Mobile è altresì possibile consultare gli appuntamenti prenotati, spostare un appuntamento oppure annullarlo;
  • Pagamento online: la prestazione può essere pagata online, con vari metodi di pagamento (ex: Paypal, VISA, Mastercard etc.) in base alle preferenze dei pazienti
  • Referti: i referti possono essere scaricati e consultati direttamente nell’App
  • Badge virtuale: il badge virtuale, disponibile tra le funzionalità dell'App, consente ai pazienti che entrano nella struttura di essere individuati attraverso specifici sensori e di fruire real-time di una serie di servizi (reminder delle prenotazioni, accesso riservato a determinati spazi in cui svolgere le terapie e altre informazioni importanti). Per i pazienti il badge virtuale rappresenta un nuovo modo di interagire con la struttura, più immediato e intuitivo. Per il poliambulatorio, un ulteriore passo verso l’automatizzazione delle procedure e del controllo degli accessi.

Per uno studio medico, dotarsi di un’App Mobile oltre che di un gestionale medico, può davvero essere un punto di differenziazione, che pone il poliambulatorio uno scalino sopra la competizione. Dare la possibilità ai pazienti di fruire dell’esperienza con standard alti, porta inoltre a risolvere differenti problematiche comuni, che possiamo così riassumere:

  • Comunicazione con i pazienti (grazie alle notifiche push, immediata)
  • Tempistiche di prenotazione (brevissime, se paragonate agli altri canali)
  • Modalità e tempistiche di pagamento (tutto online e tutto veloce!)
  • Tempistiche di scarico referti (no alla carta stampata, sì alle informazioni tutte in un unico posto, online!)
  • Mobilità dei pazienti: un ulteriore modo di gestire le visite e le prestazioni per i pazienti, senza recarsi in poliambulatorio se non per la visita.

E voi, siete pronti ad aprirvi ad una strategia di presenza multi-canale per garantire ai vostri pazienti un’esperienza che punta all’eccellenza? Scopritelo con l’App Mobile On.Health!

Stay online with On.Health!