On.Health e la gestione della medicina dello sport

On.Health e la gestione della medicina dello sport

Ad oggi è strettamente necessario per un poliambulatorio possedere un ottimo gestionale medico al fine di semplificare non solo l’amministrazione stessa del poliambulatorio, ma anche per garantire un servizio rapido ed efficiente per i propri pazienti. In particolare, nel caso della medicina dello sport è necessario un software per poliambulatorio che raggiunga un’efficienza organizzativa che sia ben strutturata e accurata, in particolare quando si tratta di clienti quali società sportive.

Questo perché negli ultimi anni la digitalizzazione della sanità sportiva ha visto un incremento davvero notevole, grazie anche a strumenti ad hoc sempre più utilizzati da sportivi (e non), come nel caso di smartwatch e varie app.

Ma facciamo un passo indietro: scopriamo prima cosa si intende per medicina dello sport, quali patologie riguardano questa branca medica e quali sono le procedure mediche che vengono effettuate più spesso.

 

Cosa si intende per medicina dello sport?

La medicina dello sport è una branca medica, sviluppatasi a partire dal XX secolo, che si occupa della prevenzione e del trattamento delle patologie associate all’attività fisica di uno sportivo. Infatti il medico dello sport si occupa di certificare l’idoneità alla pratica sportiva agonistica e non, valuta i comportamenti e le modifiche dell’organismo indotte dall’attività sportiva stessa e può effettuare dei test e delle valutazioni per identificare eventuali problematiche sempre legate all’attività fisica.

Proprio per queste ragioni, nel lontano novembre del 1929 viene istituita dal CONI la Federazione italiana medici degli sportivi – FIMS. Grazie a questa federazione, esistente ancora oggi, avviene la prima obbligatorietà per tutte le società sportive di avere nel proprio organico un medico specializzato in medicina dello sport.

Tornando ai compiti che competono al medico dello sport, questo può fornire anche delle consulenze sull’alimentazione di uno sportivo, mettendo a disposizione degli atleti una valutazione sulla dieta da seguire per analizzare tutte le abitudini alimentari e correggere eventuali scorrettezze, oltre ad un’analisi corporea effettuata mediante l’esame della pliconometria o dell’adipometro.

Inoltre, un medico dello sport può assistere gli atleti durante la pratica e può gestire tutti i traumi fisici che possono colpire gli sportivi, si occupa anche della gestione delle malattie croniche attraverso la prescrizione di particolari esercizi fisici come terapie. Infine la medicina sportiva si occupa anche di vigilare sulle pratiche sportive vietate come il doping e si occupa anche di educazione alla salute rivolta soprattutto a bambini, adolescenti, genitori e operatori tecnici, finalizzata a divulgare solo i reali benefici dell’attività fisica correttamente praticata.

 

Quali sono le patologie che si affrontano nella medicina dello sport?

Nel caso di una patologia o di un particolare trauma subito durante l’attività sportiva, è necessario rivolgersi immediatamente ad un ospedale specializzato o ad un poliambulatorio sportivo per effettuare delle visite cliniche utili per trattare il malessere o per guarire dalla problematica. Diamo un’occhiata a quali patologie si occupa il medico dello sport.

Le patologie possono essere molteplici:

  • Distorsioni;
  • Dolore patellofemorale (ginocchio del corridore);
  • Epicondilite laterale e mediale;
  • Fratture varie;
  • Acufene;
  • Vertigini;
  • Emicrania;
  • Sciatalgia;
  • Cervicale;
  • Lesioni muscolo-scheletriche;
  • Danni alle articolazioni e ai legamenti;
  • Traumi cranici.

Inoltre il medico dello sport può anche aiutare i pazienti che affrontano problematiche come lombalgie e gonalgie.

 

Quali sono le procedure mediche più utilizzate in medicina dello sport?

In primis, al momento di una visita, il medico dello sport controlla e valuta lo stato di salute psicofisica del paziente: come già detto, quest’ultimo viene soccorso in caso di traumi oppure gli viene proposto lo sport come terapia per evitare e/o gestire le malattie croniche derivate da stili di vita scorretti.

I test, i trattamenti e le visite ai quali più spesso i pazienti sportivi devono necessariamente sottoporsi sono i seguenti:

  • Il test da sforzo massimale;
  • Spirometria;
  • ECG – Elettrocardiogramma sotto sforzo;
  • Ecografia;
  • Tecarterapia;
  • Ozonoterapia;
  • Onde d’urto;
  • Il protocollo RICE: riposo, ghiaccio, compressione e sollevamento;
  • Le ortesi;
  • Il ricorso a sport alternativi a quello che causa un’eventuale criticità;
  • Le iniezioni di corticosteroidei.

La maggior parte di queste visite mediche vengono effettuate da poliambulatori specializzati nell’ambito della medicina dello sport, cliniche che seguono con accuratezza ed efficienza gli atleti professionisti, amatoriali o provenienti da specifiche società sportive.

In più la tecnologia è sempre più presente nella vita di molti medici specializzati nello sport e la stessa sanità si sta evolvendo grazie alla digitalizzazione, caratteristica fondamentale per rimanere al passo con i tempi e soprattutto utile per seguire e monitorare al meglio le prestazioni e le condizioni di salute degli atleti. Si parla infatti di smart health applicata alla medicina sportiva e ciò accelera al massimo la necessità di introdurre, all’interno di poliambulatori o studi, un software medico che sia intriso di funzionalità e che permetta di passare in semplicità dalle prestazioni o visite effettuate in poliambulatorio all’online, attraverso i risultati, i report, i certificati e quant’altro.

Difatti, spesso i poliambulatori hanno il vero e proprio bisogno di utilizzare un gestionale medico che sia chiaro, rapido e funzionale al fine di poter garantire un servizio efficiente e pratico per tutti i pazienti.

Ma quali sono le funzionalità specifiche e adatte che deve necessariamente avere un software per poliambulatorio, soprattutto nel caso di un gestionale medicina dello sport? Scopriamoli insieme.

 

Da un peso ad un’opportunità: software per poliambulatorio sportivo adatto ad ogni tipo di procedura

Alle volte, per chi gestisce un gestionale medico può essere un peso dover differenziare ogni cliente, soprattutto se si tratta di società sportive o di aziende. Eppure è possibile trasformare questa noiosa procedura in un’opportunità semplice ed efficiente grazie a On.Health, il software per poliambulatorio sportivo che applica in automatico un trattamento che permette due tipologie di attività:

  • La fatturazione disaccoppiata dal paziente (questo in carico alla società sportiva o all’azienda cliente);
  • La creazione di report e analisi dati che permettono una sintesi univoca di tutti i pazienti delle società sportive, con la possibilità di una comunicazione diretta e veloce con la stessa al fine di aggiornare sulle terapie seguite dagli associati.

 

Con la ASL, la comunicazione del gestionale medicina dello sport è rapida!

Chiaramente, tutte le procedure e la documentazione del gestionale per poliambulatorio sportivo devono essere soggette a direttive ASL, in quanto è richiesto uno standard ben preciso soprattutto per quanto riguarda i referti, le certificazioni e la comunicazione dei risultati.

Con il gestionale per poliambulatorio On.Heath è possibile creare documenti, referti e certificati di idoneità che siano conformi alle normative della ASL di riferimento, in particolare nell’ambito della medicina sportiva. Questa funzionalità di On.Health permette dunque un dialogo veloce, rapido e semplice tra l’Azienda Sanitaria Nazionale e il poliambulatorio di medicina dello sport, soprattutto nel caso di certificati che siano conformi alle normative della medicina dello sport come idoneità/non idoneità del paziente. Inoltre, con l’utilizzo di questo software per poliambulatorio sarà quindi molto semplice gestire tutte le procedure aggiuntive necessarie ad offrire un servizio efficiente sia a pazienti singoli e sia a pazienti appartenenti a società sportive. 

 

Reminder sportivo: il gestionale di medicina dello sport che informa i pazienti

Come sa bene ogni sportivo, è necessario fare una visita al poliambulatorio di medicina dello sport almeno una volta l’anno e il software per poliambulatorio On.Health permette di gestire le visite del paziente anno per anno, sia stampando e memorizzando le date successive calcolate dal software medico sia attraverso un semplice sistema di messaggistica che ricordi ai singoli pazienti o alle società sportive tutte le scadenze importanti. Si tratta di un servizio indispensabile, che aiuta a semplificare di molto la vita ai pazienti e incentivandone anche la fidelizzazione, dal momento che vengono ricordate le visite mediche in programma e le scadenze di certificati di idoneità sportiva.

 

Dalle funzionalità ai vantaggi: quali sono se si utilizza un software di poliambulatorio per la medicina dello sport?

In primis, come spiegato anche nelle funzionalità, il primo vantaggio effettivo nell’utilizzo di un gestionale medico come On.Health è la possibilità di amministrare e semplificare al meglio tutti i servizi che vengono offerti ai singoli clienti e alle società sportive. Dalla gestione delle scadenze fino rilascio di certificati validi anche ai fini delle normative della ASL, passando per la gestione delle visite agonistiche e non.

Difatti, con l’utilizzo del gestionale poliambulatorio medico On.Health è possibile erogare visite di medicina sportiva grazie ad una cartella digitalizzata che integra l’anamnesi sportiva con l’anamnesi generale del paziente, il massimo della comodità non solo per quest’ultimo ma anche per chi gestisce il software medico. Inoltre è possibile anche l’importazione dei risultati di esami specifici come ECG, spirometria, esami delle urine, antropometria ed esami integrativi.

Infine il secondo importante vantaggio è il maggior apporto di visite in poliambulatorio. Grazie all’utilizzo di un gestionale medico, i pazienti singoli, così come le società sportive, sono seguiti da vicino ed in modalità rapida e semplice tra possibilità di fatturazioni disaccoppiate, integrazioni di anamnesi, facile rilascio di certificati e memo degli scadenzari.

Semplificare è la parola chiave che rende felici i pazienti sportivi così come i gestori di un software per poliambulatorio di medicina sportiva. E la soluzione rapida ed efficiente è a portato di mano: scopri ora On.Health.

 

Contattaci per una prova gratuita e scoprirai il giusto software per poliambulatorio di medicina dello sport.